sei nel sito:
mazzidifiori.com - Orto in balcone

Orto in balcone

La creazione di un orto in balcone è diventata praticamente una moda
Orto urbano GREENLAND speciale balconi 90x32x75 cm. Colore: verde - 113€ Prezzo: 113 in offerta su Amazon a: 113€

Orto in balcone

GardenMate® 3x sacchi per piante di tessuto non tessuto 15L - 18,85€ Prezzo: 18,85€ in offerta su Amazon a: 18,85€
(Risparmi 6,3€)
La creazione di un orto in balcone è diventata praticamente una moda: come se non bastasse, gli esempi che ci arrivano anche dal mondo dei vip sono innumerevoli, tra cui pure la first lady Michelle Obama, che ha realizzato un orto biologico all’interno della Casa Bianca.

Ad ogni modo, nonostante negli ultimi anni la coltivazione di un orto in balcone abbia assunto, in alcuni casi, le fattezze di una vera e propria moda, bisogna sottolineare come sia un’attività a cui è necessario prestare la massima attenzione.

E’ importante soprattutto la scelta del terreno, dal momento che oltre al consueto terriccio universale che si può acquistare all’interno di tutti i vivai, bisogna provare a rendere il substrato di coltivazione il più possibile drenante.

Ecco spiegata la ragione per cui è meglio adoperare un buon quantitativo di sabbia che dovrà essere miscelato con il terriccio universale: in questo modo si allontanerà sempre di più il pericolo derivante dalla formazione di ristagni di acqua, che possono andare a provocare un gran numero di danni sull’apparato radicale.

Un altro suggerimento importante da seguire non può che essere quello di annaffiare le piante evitando irrigazioni abbondanti e mai con la tecnica della pioggia. La prima cosa da fare è quella di bagnare il terreno ai bordi, evitando di andare ad annaffiare direttamente il fusto delle piante.

In questo modo, di conseguenza, l’acqua potrà defluire in maniera completamente autonoma senza alcun problema e non ci sarà nemmeno il pericolo di un forte sbalzo di temperatura.

FRANCHI SEMENTI KIT ORTO IN CASSETTA PER BALCONE O TERRAZZO BASILICO - 13,9€ Prezzo: 13,9€ in offerta su Amazon a: 13,9€
mi piace  

Basilico

BasilicoTra le principali caratteristiche delle piante di basilico troviamo sicuramente il fatto di amare svilupparsi all’interno di luoghi che presentano un clima tendenzialmente caldo: è importante che non ... vai a : Basilico

Cetriolo

CetrioloNel momento in cui si fa riferimento ai cetrioli, è importante mettere in evidenza come siano tra le verdure che si possono coltivare con maggiore facilità. Infatti, è necessario attendere circa tre m... vai a : Cetriolo

insalata

insalataNel momento in cui si ha intenzione di procedere alla coltivazione dell’insalata, è importante mettere in evidenza come si tratta di una delle verdure che vengono coltivate più frequentemente in tutti... vai a : insalata

Melanzana

MelanzanaQuando si parla delle piante di melanzana è bene sottolineare come si tratta di specie che temono notevolmente sia il gelo che caratterizza le stagioni invernali di diversi luoghi all’interno della pe... vai a : Melanzana

Pomodoro

PomodoroNel momento in cui si fa riferimento alla pianta del pomodoro, è fondamentale mettere in evidenza come si tratta di una specie che non presenta una particolare resistenza nei confronti delle basse tem... vai a : Pomodoro

prezzemolo

prezzemoloTra i principali pericoli per la coltivazione delle piante di prezzemolo troviamo certamente un gran numero di insetti, che sono in grado di attaccare queste specie e provocare numerosi danni. Le lar... vai a : prezzemolo

Radicchio

RadicchioLa coltivazione delle piante di radicchio prevede di fare attenzione soprattutto a quelle gelate che si possono verificare nel corso della stagione invernale: nonostante si possano considerare delle p... vai a : Radicchio

Rosmarino

RosmarinoNel momento in cui si ha intenzione di coltivare delle piante di rosmarino, è importante mettere in evidenza come la coltivazione di questi arbusti non comportano delle particolari difficoltà. Ecco ... vai a : Rosmarino

Rucola

RucolaLa rucola si può considerare come una delle erbe maggiormente impiegate e diffuse in tutto il mondo, al punto tale che ci sono pure due piante che prendono lo stesso nome di rucola. La prima pianta è... vai a : Rucola

Sedano

SedanoQuando si ha intenzione di coltivare una pianta come il sedano, è importante mettere in evidenza come si può considerare una pianta tipicamente invernale. Infatti, nell’antichità veniva considerata u... vai a : Sedano

Timo

TimoQuando si ha intenzione di coltivare delle piante come il timo, è fondamentale mettere in evidenza come siano delle specie che abbiano bisogno di ricevere almeno diverse ore di luce solare diretta nel... vai a : Timo